Storia e presentazione

Dal 2012 la Sezione Scout del CNGEI di Trento è attiva sul territorio comunale e ora offre a oltre 70 giovani dagli 8 ai 19 anni l’opportunità di crescere sperimentando la pratica di valori come la solidarietà, la fratellanza, il rispetto per l’ambiente e il bene comune. Un’offerta educativa possibile grazie al lavoro volontario di 30-40 adulti (Senior Scout).

La presenza del CNGEI a Trento risale al 1918 quando Luigino Battisti (figlio di Cesare Battisti), riorganizzò gli scout cittadini già presenti in città dal 1916 sotto le insegne austroungariche. Fatto salvo il periodo della cosiddetta Giungla Silente (durante il fascismo tutte le associazioni educative vennero assorbite dall’Opera Balilla), la Sezione rimase attiva fino al 1977.

Nel 2007 alcuni adulti, ritenendo l’educazione delle giovani generazioni strumento essenziale per costruire un mondo migliore, si impegnano in un percorso per far rinascere lo scoutismo laico del CNGEI a Trento che porta nel 2012 alla riapertura del Gruppo con 45 iscritti, ed infine alla costituzione della Sezione nel 2015 con 65 iscritti.

La Sezione, che a fine 2017 conta oltre 110 iscritti, si sta radicando nel territorio attraverso partnership attive con le istituzioni e l’associazionismo locale che si concretizzano anche in attività di cura del bene comune. Viva e feconda è pure la collaborazione con i fratelli scout dell’AGESCI (gli scout cattolici).

Sito web della Sezione: www.cngeitrento.it


Contatti
Sede Principale: Via di San Fabiano, 13
38121 – Trento (TN)
presidente.trento@cngei.it
Sede Gruppo 1: Via Pradiscola, 18
38121 – Trento (TN)
Casa di Caccia: Forte Roncogno
Loc. Passo Cimirlo, 100
38121 Trento (TN)
presidente.trento@cngei.it

Persone
Dirigenti: Presidente di Sezione:
Commissario di Sezione:
Tesoriere:
Membro di COS:
Membro di COS:
Membro di COS:
Giulio Giacomoni
Sandro Perillo
Giulio Giacomoni
Silvana Tolio
Angelo Spreafico
Marcello Pegoretti
 Capi Gruppo: Trento 1: Sandro Mattei
 Coordinatore Senior: Monica Lorenzini
 Revisori dei Conti: Enrico Parola
Giuliano Demattè
Corrado Sessa